Cessazione dello scarico con riferimento al precedente atto


Che cosa e' e a che cosa serve: 

 N.B. La compilazione della pratica deve essere effettuata accedendo al sistema come  titolare dello scarico o in alternativa come tecnico incaricato dal titolare dello scarico stesso.In caso di cessazione dello scarico autorizzato, il titolare dello scarico deve darne comunicazione scritta all’Ufficio d’Ambito, che provvede alla presa d’atto della cessata produzione degli effetti dell’autorizzazione. Il decreto di cessazione dello scarico viene inoltrato dall’Autorità d’Ambito al titolare dello scarico, al Gestore/i dei servizi di raccolta e depurazione dei reflui urbani e ad ARPA.

Responsabile del Procedimento: 
Direttore Generale Avv. Italia Pepe
Ufficio di riferimento: 
Servizio Procedimenti Amministrativi Sanzionatori